Banco Espirito Santo ben capitalizzato per nuovo AD, titolo annulla calo

martedì 15 luglio 2014 15:13
 

LISBONA, 15 luglio (Reuters) - A parere del nuovo amministratore delegato Vitor Bento il Banco Espirito Santo , maggior istituto di credito portoghese quotato, ha una capitalizzazione sufficiente e deve ritrovare la fiducia degli investitori.

Sulla scia delle dichiarazioni del manager, incaricato soltanto ieri, il titolo riduce significativamente il ribasso e poco dopo le 15 italiane recupera l'intero 20% di calo di questa mattina. Contribuisce a una maggiore propensione al rischio anche la confortante lettura delle ultime trimestrali di bancari Usa del calibro di Jp Morgan e Goldman Sachs.

"Quello che posso dirvi è che Bes è un'istituzione ben capitalizzata, che fa parte dell'economia reale" dice il nuovo AD allo staff.

"In questa fase, la mia priorità è che Bes recuperi la fiducia degli investitori" aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia