Juncker vuole liberare 300 mld euro per programma investimenti

martedì 15 luglio 2014 11:07
 

STRASBURGO, 15 luglio (Reuters) - Il presidente designato della Commissione Ue Jean-Claude Juncker ha chiesto oggi un programma di investimenti pubblico-privati da 300 miliardi di euro per far rivivere l'economia europea, creare posti di lavoro per i giovani e stimolare la crescita nei prossimi tre anni.

Il denaro dovrebbe essere mobilizzato dalle esistenti risorse di bilancio, la banca europea di investimento e il settore privato, senza modifiche nelle rigide regole di bilancio del blocco su deficit e riduzione del debito, ha detto Juncker al parlamento europeo durante il dibattito per la sua elezione a presidente dell'esecutivo Ue.

"Abbiamo bisogno di una reindustrializzazione dell'Europa", ha detto l'ex-primo ministro del Lussemburgo, promettendo un programma di lavoro nel febbraio 2015 per gli investimenti in energia, trasporti, rete broadband e cluster industriali.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia