Borsa Usa, indici positivi su nuova ondata M&A e risultati Citigroup

lunedì 14 luglio 2014 18:54
 

NEW YORK, 14 luglio (Reuters) - L'azionario Usa è in crescita a fine mattino, sulla scia della nuova andata di fusioni e dei risultati di Citigroup.

Il produttore farmaceutico inglese Shire Plc ha detto di essere pronto a valutare positivamente l'incremento dell'offerta da 31 miliardi di sterline da parte di Abbvie . Le azioni quotate negli Usa di Shire salgono dell'1,4% a 252,48 dollari, mentre Abbvie cede l'1,2% a 54,30 dollari.

Un altro produttore di farmaci Mylan ha detto che rileverà il business al di fuori degli Usa di Abbott Laboratorie in una operazione carta contro carta valutata a circa 5,3 miliardi di dollari. Le azioni Mylan salgono del 2,7% a 51,55 dollari, mentre Abbot cresce dell'1% a 41,72 dollari.

Citigroup sale del 3,4% a 48,59 dollari dopo i risultati del seconto trimestre e l'accordo a pagare 7 miliardi di dollari al fine di porre fine all'indagine sulla vendita di alcuni prodotti finanziari.

Intorno alle 19,50 l'indice Dow Jones sale dello 0,74% a 17.069 punti, mentre il Nasdaq avanza dello 0,61% a 4.442 punti e lo S&P500 cresce dello 0,52% a 1.977 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...