Forex, dollaro in lieve rialzo, focus su dichiarazioni Yellen, Draghi

lunedì 14 luglio 2014 11:13
 

LONDRA, 14 luglio (Reuters) - Il dollaro è in marginale
rialzo nei confronti dello yen, sebbene si muova nei range visti
di recente, in attesa dell'audizione del presidente della
Federal Reserve Janet Yellen di fronte al Congresso americano,
che potrebbe fornire indicazioni rispetto alle prossime mosse di
politica monetaria dell'istituto centrale Usa.
    I rendimenti dei titoli di Stato Usa e i futures sui Fed
fund indicano che gli investitori stanno spostando in avanti i
tempi di una stretta monetaria, dopo che i verbali dell'ultimo
meeting della banca centrale americana hanno segnalato come
quest'ultima non abbia fretta di alzare i tassi. 
    Nella serata di oggi è attesa anche l'audizione del
presidente della Banca centrale europea al parlamento Ue. Di
fronte alla commissione Affari economici e monetari Draghi
potrebbe menzionare nuovamente la forza dell'euro nei confronti
del dollaro, fattore che, secondo gli ultimi commenti di alcuni
consiglieri Bce, peggiora la situazione di bassa inflazione
nella zona euro.
    Poco dopo le 11, l'euro guadagna lo 0,1% a 1,3625 e
il dollaro lo 0,1% sullo yen a 101,50. Euro/yen sale
dello 0,3% a 138,36 yen, risalendo dal minimo di
cinque mesi toccato la scorsa settimana a 137,50 yen.
    
               
                             ORE  11,15               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3625/27                 1,3608  
 DOLLARO/YEN          101,45/49                 101,36  
 EURO/YEN          138,23/26                 137,92 
 EURO/STERLINA     0,7960/61                 0,7945   
 ORO SPOT         1.321,36/2,75          1.337,84/8,46  

    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia