Borse europee salgono spinte da Opa su britannica Shire

lunedì 14 luglio 2014 10:20
 

INDICI                           ORE 10      VAR %    CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                      3174,32     0,55     3019
 FTSEUROFIRST300                  1359,1      0,52     1316,39
 STOXX BANCHE                     189,42      0,64     194,21
 STOXX OIL&GAS                    361,63      0,32     335
 STOXX ASSICURAZIONI              231,47      0,83     228,22
 STOXX AUTO                       509,58      0,76     481,95
 STOXX TLC                        293,06      0,48     297,6
 STOXX TECH                       279,21      0,54     290,51
 EDIMBURGO, 14 luglio (Reuters) - Borse europee aprono in positivo la settimana
spinte da operazioni di merger nel settore farmaceutico allontanandosi così dal
minimo degli ultimi due mesi toccato la settimana scorsa che ha fatto registrare
anche la maggior perdita settimanale degli ultimi quattro mesi.
    
    Attorno alle 9,35 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 è in aumento
dello 0,48%. L'indice europeo delle blue chip Euro STOXX 50 guadagna
oltre lo 0,56%. 
    Tra le singole piazze, Francoforte +0,51%, Parigi +0,45%,
Londra +0,47%.
    A smuovere la borsa londinese il rilancio, annunciato ieri, dell'offerta da
parte della società statunitense AbbVie per acquistare la società
farmaceutica Shire. Il nuovo prezzo è di 53,20 sterline per azione per
un'offerta complessiva da 53 miliardi di dollari. 
    
    Tra i titoli in evidenza:
    * La portoghese E.Santo Financia ha annunciato questa mattina di
aver ridotto la propria partecipazione nel Banco Espirito Santo al
20,1% vendendo il 4,99%, per fronteggiare il pagamento di obbligazioni in
scadenza. La società è stata protagonista la scorsa settimana delle perdite
della borsa portoghese a causa di voci su problemi nella banca controllata Bes. 
    * L'azienda di telecomunicazioni e servizi internet britannica Quindell
 ha annunciato che i ricavi del primo semestre sono raddoppiati trainati
dalle vendite di servizi e soluzioni per i clienti business. Le azioni sono in
aumento del 13%. Le azioni del gruppo di telecomunicazioni sono, nei mesi
scorsi, state oggetto di un report molto critico da parte di Gotham City reserch
che ha provocato un'azione legale contro Gotham.
    * Il gruppo petrolifero tedesco Cassona ha annunciato oggi di aver
acquistato un nuovo giacimento nella regione Alberta, in Canada, e che chiuderà
l'operazione nei prossimi giorni. 
    
    
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia