Spagnola Acs rinuncia a lancio bond, pesano condizioni mercato - Ifr

venerdì 11 luglio 2014 15:50
 

LONDRA, 11 luglio (Reuters) - Le tese condizioni di mercato, dovute ai timori per le difficoltà finanziarie di Banco Espirito Santo, hanno spinto il gruppo di costruzioni spagnolo Acs a rinunciare al previsto lancio di un bond a 5 anni per 500 milioni di euro.

Lo scrive Ifr, servizio online di Thomsonreuters.

Santander, uno dei lead manager dell'operazione, ha detto che Acs ha rinviato il suo debutto a causa della volatilità dei mercati e che il rinvio durerà sino alla stabilizzazione dei mercati.

La guidance iniziale del bond indicava un rendimento in area 3,5% e gli ordini avevano raggiunto i 600 milioni di euro.

Secondo un banker esterno all'operazione, il book del bond Acs, arrivando da un corporate spagnolo senza rating, si è probabilmente deteriorato nel corso del mattino.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Spagnola Acs rinuncia a lancio bond, pesano condizioni mercato - Ifr | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,180.37
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,255.92
    +0.08%
  • Euronext 100
    969.06
    -0.21%