Banco Espirito Santo balza in borsa 11% dopo riammissione, poi cala

venerdì 11 luglio 2014 13:07
 

LISBONA, 11 luglio (Reuters) - Il titolo Banco Santo Espirito ha aperto in rialzo dell'11% per poi riscendere subito dopo la riammissione alle contrattazioni.

Il rialzo segue le rassicurazioni della banca agli investitori sul fatto che le perdite subite sui prestiti fatti all'impero finanziario della famiglia fondatrice non mettono a rischio il patrimonio della banca.

Il titolo è calato del 17% ieri prima di essere sospeso e riammesso alle 12,30. In riapertura è salito dell'11% per cedere fino al 2,75%. Intorno alle 13 perde l'1,77% a 0,5 euro.

La Cmvm, l'autorità di vigilanza sui mercati, ha vietato le vendite allo scoperto sul titolo Bes per la seduta odierna. Si tratta della seconda volta questo mese.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia