Cdp, Fsi ha concluso attività su Generali, per 2,6% c'è vendita a termine - Ad

giovedì 10 luglio 2014 12:57
 

ROMA, 10 luglio (Reuters) - Il Fondo strategico italiano (Fsi), controllato da Cassa depositi e prestiti (Cdp), ha di fatto concluso l'attività su Generali, poiché la quota residua del 2,6% circa è assistita da un contratto di vendita a termine.

Lo ha precisato l'Ad di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, a margine dell'assemble dell'Abi.

"Il Fsi ha concluso a tutti gli effetti l'attività su Generali. Sulla quota residua della partecipazione è prevista una vendita a termine", spiega il manager.

Fsi deteneva il 4,482% di Generali e ha già ceduto l'1,913% attraverso un accelerated book building.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia