Bond euro, Bund in rialzo dopo verbali Fed, rassicurazioni Draghi

giovedì 10 luglio 2014 08:31
 

LONDRA, 10 luglio (Reuters) - Avvio in rialzo per i
governativi tedeschi, che seguono la scia dei Treasuries dopo la
pubblicazione dei verbali dell'ultimo meeting del comitato di
politica monetaria di Federal Reserve, in cui non sono emerse
indicazioni per un rialzo dei tassi prima della seconda metà del
2015.
    Un'eventualità, quest'ultima, per cui parte del mercato si
era posizionato nelle ultime sedute.    
    Intorno alle 8,20 i future sul Bund avanzano di 20 tick a
147,54, quelli sui Btp salgono di 9 tick a 126,07.
    Ieri sera, inoltre, dal presidente della Banca centrale
europea Mario Draghi, intervenuto in occasione di una
commemorazione dell'ex membro del board Tommaso Padoa Schioppa,
sono arrivate inoltre nuove rassicurazioni rispetto al
mantenimento di una politica accomodante per un ampio lasso di
tempo. 
    Draghi ha inoltre sottolineato come il consiglio Bce sia
unito dall'impegno ad utilizzare altre misure non convenzionali,
qualora fosse necesario.
    
========================= ORE 8,20 ===========================
FUTURES EURIBOR SETT.        99,810  (-0,005)  
FUTURES BUND SETT.          147,53  (+0,20)          
FUTURES BTP SETT.           126,07  (+ 0,09)       
BUND 2 ANNI             100,432 (-0,004)   0,023% 
BUND 10 ANNI           102,664 (+0,150)   1,211% 
BUND 30 ANNI           107,336 (+0,251)   2,165% 
===============================================================
 
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia