Bes cede oltre 5% su voci richiesta swap debito/equity famiglia

mercoledì 9 luglio 2014 17:48
 

LISBONA, 9 luglio (Reuters) - Banco Espirito Santo (Bes) ha perso oltre 5% oggi in borsa pesando su tutto il listino portoghese e influenzando i rendimenti dei bond del paese dopo alcune indiscrezioni su una proposta di ristrutturazione del debito che ha alimentato i timori sullo stato di salute di tutto il settore bancario.

Due fonti vicine alla situazione hanno raccontato a Reuters che la famiglia che sta dietro alla più grande banca portoghese per asset quotata sta valutando uno swap tra debito ed equity e potrebbe chiedere più tempo per ripianare la propria esposizione in quanto è alle prese con problemi finanziari nelle proprie holding.

Espirito Santo International è infatti sotto esame dopo che un revisore ha riscontrato "irregolarità materiali". Di conseguenza la holding della famiglia Espirito Santo e la banca sono state penalizzate in borsa sui timori che anche la base patrimoniale potrebbe essere influenzata.

Una delle fonti ha spiegato che qualsiasi swap tra debito ed equity o qualsiasi allungamento delle scadenze dipende dall'ok dei bondholder e che prima deve essere garantita la sicurezza da un punto di vista legale del processo di ristrutturazione, anche in relazione alle authority del Lussemburgo e del Portogallo.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129547, Reuters messaging:gianluca.semerario.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia