PUNTO 1-Igd verso aumento da max 200 mln, acquisizioni da Coop per 95 mln

martedì 8 luglio 2014 09:36
 

(Aggiunge dettagli da nota, andamento titolo)

MILANO, 8 luglio (Reuters) - Igd rileverà per circa 95 milioni di euro un portafoglio di immobili in mano agli azionisti di controllo Coop Adriatica e Unicoop Tirreno, che si sono impegnati a sottoscrivere pro quota un aumento di capitale della società immobiliare da massimi 200 milioni.

Lo dice una nota di Igd in cui si sottolinea che l'acquisto degli immobili - un centro commerciale e due ipermercati di Coop Adriatica e due supermercati di Unicoop Tirreno - è condizionato al successo dell'aumento, previsto entro ottobre. Le due Coop sottoscriveranno le quote di pertinenza, il 56,92% circa, pari a circa 114 milioni.

In deciso rialzo il titolo in borsa, dove alle 9,30 sale dell'1,9% a 1,382 euro contro un indice Allshare in calo dello 0,4%.

Il controvalore dell'acquisizione - che ha avuto l'ok preventivo del comitato parti correlate - è pari a 92,665 milioni, oltre oneri ed imposte di trasferimento per un ammontare stimato di 2,1 milioni.

Dal punto di vista operativo, le superfici a uso supermercato e ipermercato presenti all'interno degli immobili saranno acquistate e concesse in locazione per 18 anni a Coop Adriatica ed Unicoop Tirreno e gestite sotto le insegne Coop e Ipercoop. I costi gestionali saranno limitati e non ci sarà manutenzione a carico della proprietà, "contribuendo ad incrementare i flussi di cassa e i margini di IGD senza rischi operativi aggiuntivi".

Indicativamente, si legge, è atteso un incremento di circa 10 milioni nel FFO del gruppo, grazie ai flussi di cassa generati dal portafoglio (maggiori ricavi e minori costi su un immobile ad oggi detenuto in usufrutto) e alla riduzione degli oneri finanziari conseguenti alle risorse incassate dalla ricapitalizzazione.

  Continua...