Fsi avvia collocamento 1,913% Generali per investitori istituzionali

lunedì 7 luglio 2014 19:42
 

MILANO, 7 luglio (Reuters) - Il Fondo strategico italiano (Fsi), controllato da Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), ha annunciato di aver avviato il collocamento dell'1,913% di Assicurazioni Generali presso investitori istituzionali italiani ed esteri.

Fsi detiene una partecipazione del 4,482 di Generali.

La percentuale collocata - attraverso una procedura di "accelerated bookbuilding" - corrisponde a 29.777.535 azioni ordinarie di Generali, dice una nota, secondo cui Merrill Lynch International agisce in qualità di sole bookrunner.

Le restanti 40.000.000 azioni ordinarie di proprietà di Fsi, pari al 2,569% del capitale sociale di Assicurazioni Generali, "sono già state oggetto di operazioni di copertura dal rischio prezzo e di prestito titoli, come precedentemente annunciato".

"L'attività di bookbuilding avrà inizio immediatamente e potrà essere conclusa in qualsiasi momento. I termini finali verranno tempestivamente comunicati al mercato", dice la nota.

"L'operazione rientra nell'ambito dell'accordo sottoscritto tra Banca d'Italia, Cdp e Fsi in data 19 dicembre 2012, con cui Fsi si è impegnato a procedere a un'ordinata vendita della partecipazione in Assicurazioni Generali a terzi entro il 31 dicembre 2015, a condizioni di mercato", conclude la nota.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia