Banche Italia, netto calo esposizione a fondi Bce in giugno

lunedì 7 luglio 2014 11:12
 

MILANO, 7 luglio (Reuters) - Sono fortemente diminuiti a fine giugno i finanziamenti in essere delle banche italiane presso la Bce, con un calo parallelo delle posizioni a lungo termine e di quelle ai rifinanziamenti principali.

Secondo i dati mensili a cura di Bankitalia, l'esposizione complessiva degli istituti di credito ai fondi Bce risulta pari a 179,633 miliardi di euro da 216,437 miliardi di fine maggio.

Le posizioni in essere sui fondi a lungo termine - che includono sia i due p/t a tre anni sia quelli a uno e tre mesi - sono passate a 170,887 miliardi al 30 giugno da 184,326 miliardi di fine maggio.

Si è al contempo fortemente ridotta la liquidità ottenuta attraverso le operazioni di finanziamento principali - a sette giorni - a 8,746 miliardi da 32,100 miliardi di maggio.

La statistica di maggio ha mostrato un aumento di circa 6 miliardi dei finanziamenti in essere a livello complessivo dai 210,499 del mese precedente legato a una netta crescita delle posizioni a sette giorni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia