Mediaset Espana, nessun accordo ancora con Telefonica su Digital+

giovedì 3 luglio 2014 15:48
 

MADRID, 3 luglio (Reuters) - Mediaset Espana precisa che al momento non è stato chiuso alcun accordo con Telefónica sul 22% detenuto in Distribuidora de Televisión, proprietaria di Canal+ (meglio noto come Digital Plus), dopo numerose indiscrezioni che davano ormai per accettata l'offerta ricevuta dalla compagnia telefonica.

"Al momento, non c'è un accordo completo e definitivo su questo tema tra Mediaset e Telefónica", si legge in una nota del gruppo Tv all'autorità di controllo del mercato.

Dopo l'accordo per rilevare il 56% di Digital Plus in mano a Prisa, Telefónica, che aveva già il 22% della pay tv spagnola, ha presentato un'offerta da 295 milioni per la quota di Mediaset, che potrebbe salire fino a 355 milioni ad alcune condizioni.

Mediaset Espana ricorda nella nota che la scadenza per esercitare il diritto di prelazione sulla quota di Prisa scade domani.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia