Germania, parlamento tedesco approva salario minimo orario 8,50 euro

giovedì 3 luglio 2014 15:12
 

BERLINO, 3 luglio (Reuters) - La Camera bassa tedesca ha approvato l'introduzione del salario minimo di 8,50 euro all'ora, riforma bandiera dei socialdemocratici, alleati dei popolari nel governo di coalizione guidato dal cancelliere Angela Merkel.

Su un totale di 601 votanti, i voti a favore sono stati 535, 5 i voti contrari, 61 le astensioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia