PUNTO 1-Finmeccanica, nuovo piano industriale entro l'anno - Ad

giovedì 3 luglio 2014 12:18
 

* La conferma da parte di Fitch del rating BB+ concede tempo per il piano

* L'azienda dovrà potersi concentrare su pochi obbiettivi prioritari

* Entro la fine di luglio sono invece attese le offerte per Ansaldo Breda (Unisce pezzi)

ROMA, 3 luglio (Reuters) - Finmeccanica presenterà entro fine 2014 un nuovo piano industriale, secondo l'Ad Mauro Moretti.

"Stiamo lavorando sulla semestrale, sulla base della quale imposteremo il piano industriale, che non sarà un aggiornamento, ma sarà completamente nuovo e innovativo. Arriverà entro l'anno", ha detto Moretti a margine di un convegno sull'aerospazio.

Anche la conferma di questa mattina da parte di Fitch del rating BB+ è un segnale di fiducia a Finmeccanica, che attualmente non può certo sperare in un miglioramento del merito di credito. Quella di Fitch è una concessione di tempo per la eleborazione del nuovo piano industriale, ha aggiunto poi il neo Ad nel corso del suo intervento al convegno.

"Ieri parlavo con [il ceo di Airbus ] Tom Enders. Lui mi ha detto che sono concentrati su tre cose; noi in Finmeccanica su 300: non dico di passare a tre ma almeno a 30. Dobbiamo sfoltire. E' un salto che dobbiamo fare. Se abbiamo un rating BB+ c'è un motivo, se no saremmo da A e noi non siamo da A", ha detto Moretti.

"Fitch ci ha confermato il rating e questo è un bene, perché quando sono arrivato tutti mi dicevano che rischiavamo il declassamento. Ora ci hanno dato sei mesi di fiducia per elaborare il nuovo piano industriale", ha poi aggiunto.

Il manager non si sbilancia su Ansaldo Breda, uno degli asset in fase di deconsolidamento.   Continua...