Mediatrade, giudici in camera di consiglio, sentenza attesa lunedì

giovedì 3 luglio 2014 10:49
 

MILANO, 3 luglio (Reuters) - Potrebbe arrivare lunedì prossimo, il 7 luglio, la sentenza del processo Mediatrade che vede imputati per frode fiscale, tra gli altri, il presidente e il vice presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi.

I giudici si sono riuniti in camera di consiglio, spiegando che non arriveranno al verdetto prima di lunedì.

I pm di Milano Fabio De Pasquale e Sergio Spadaro hanno chiesto una condanna a tre anni e due mesi per Berlusconi jr e a tre anni e quattro mesi per Confalonieri.

Le difese hanno chiesto l'assoluzione con formula piena.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia