Borsa Usa piatta dopo dati lavoro forti, scivolano utility

mercoledì 2 luglio 2014 17:14
 

NEW YORK, 2 luglio (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono poco mossi, con il Dow Jones a ridosso dei 17.000 punti, dopo l'annuncio che il settore privato Usa ha creato il mese scorso molti più posti di lavoro rispetto alle attese.

Alle 17 il Dow è fermo a 16.965 punti, lo S&P guadagna un marginale 0,09% a 1.975, poco sotto l'importante barriera psicologica dei 2.000 punti. Inchiodato anche il Nasdaq .

Il settore privato ha assunto 281.000 lavoratori in giugno, segnando il maggior aumento mensile da novembre 2012, ben sopra le attese di un incremento di 200.000.

"Stiamo aspettando uno scatto dell'economia e certamente questo dato punta in quella direzione" dice Art Hogan, strategist di Wunderlich Securities.

In calo le utility con i trader che scommettono, dopo i dati, su una economia più forte e tassi di interesse più alti, fattori non positivi per il comparto anticiclico.

Rackspace Hosting balza del 5,5% dopo che il fornitore di servizi sulla nuvola sta negoziando con un fondo di private equity.

Più 6,7% per Shutterrfly dopo indiscrezioni secondo cui il gruppo starebbe lavorando con la banca di investimenti Qatalyst Partners per trovare compratori.

Male GoPro che si sgonfia dopo avere raddoppiato il suo valore di quotazione. Il titolo è sbarcato sul Nasdaq la scorsa settimana.

Occhi su Jp Morgan Chase dopo che l'AD Jamie Dimon ha rivelato che gli è stato diagnosticato un tumore alla gola ma che resterà attivamente coinvolto nella gestione della banca durante le cure.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia