Mediaset punta a "collaborazioni strategiche" con Telefonica in Spagna

mercoledì 2 luglio 2014 10:06
 

MILANO, 2 luglio (Reuters) - Le trattative tra Telefonica e Mediaset Espana su Digital+ puntano a "collaborazioni strategiche" e stanno andando in direzione giusta.

Lo ha detto ieri sera il vicepresidente Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, durante una conferenza stampa dopo la presentazione dei palinsesti autunnali delle reti del Biscione.

"Noi stiamo dialogando con Telefonica e i dialoghi puntano a collaborazioni strategiche. Penso che stiamo andando sulla strada giusta", ha detto Berlusconi jr, senza voler elaborare ulteriormente. "Non abbiamo mai pensato di dominare in Spagna", ha aggiunto.

Il 4 luglio Mediaset Espana deve decidere se esercitare il diritto di prelazione per l'acquisto del 56% di Digital+ in mano a Prisa, su cui l'operatore di tlc spagnolo ha lanciato un'offerta il mese scorso.

Nelle scorse settimane, Telefonica ha presentato un'offerta anche a Mediaset fino a 355 milioni di euro per il 22% di Digital+.

Per quanto riguarda la possibilità di uno spinoff per la payTv italiana e spagnola, Pier Silvio Berlusconi ha spiegato di "non considerare il progetto finito", ma che tutto dipenderà "dall'accordo con Telefonica".

(Ilaria Polleschi)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia