Fineco, UniCredit non valuta ulteriori discese in capitale - dir.fin

mercoledì 2 luglio 2014 09:30
 

MILANO, 2 luglio (Reuters) - UniCredit non sta valutando la vendita di ulteriori quote di Fineco dopo aver collocato il 30% in sede di Ipo.

E' quanto spiegato dal direttore finanziario Marina Natale.

"Al momento non lo stiamo considerando", ha risposto ad una domanda dei giornalisti su una possibile ulteriore discesa nel capitale della banca diretta multicanale del gruppo.

Il prospetto dell'Ipo prevede per UniCredit un vincolo di lock-up di 180 giorni. L'istituto potrebbe comunque scendere intorno al 65,5% per effetto dell'esercizio della greenshoe.

Natale si è detta poi soddisfatta del successo dell'operazione e di aver potuto valorizzare un asset importante per UniCredit.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia