Argentina, S&P mette rating in credit watch negativo

mercoledì 2 luglio 2014 09:14
 

2 luglio (Reuters) - Standard & Poor's a messo il rating di 'CCC-' sull'Argentina in credit watch con implicazioni negative, evocando la probabilità di un default sui pagamenti di interessi del debito.

"C'è almeno una possibilità su due che l'Argentina non paghi i 539 milioni di dollari di interessi restanti sui titoli sovrani oggetto di ristrutturazione di qui alla fine del periodo di grazia di 30 giorni", afferma l'agenzia di rating. (bit.ly/1sVjSFv)

L'Argentina ha depositato, sui conti della banca centrale e di altri istituzioni finanziarie, 832 milioni di dollari per i pagare gli interessi sul debito ristrutturato la cui ultima scadenza era lunedì. Per pagare i possessori dei governativi ristrutturati Buons Aires aveva bisogno del benestrare di un tribunale federale Usa che, in passato, aveva stabilito che l'Argentina non poteva rimborsare quanti avevano aderito allo swap senza pagare quelli che non lo avevano fatto. Tale richiesta di benestare è stata negata circa un'ora dopo che i fondi erano stati depositati.

Buenos Aires è impegnata da dodici anni in un braccio di ferro giudiziario con alcuni dei propri creditori che hanno rifiutato di partecipare alle due operazioni di ristrutturazione del debito dopo il default del 2002 su circa 100 miliardi di dollari di titoli di Stato.

Tenuto conto del blocco dei fondi imposto dalla giustizia Usa, l'Argentina può godere di un periodo di grazia di 30 giorni per arrivare ad un compromesso con i propri creditori prima di trovarsi tecnicamente in default.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia