UniCredit, discussioni presidenza da gennaio, fondazioni nocciolo duro-Vita

lunedì 30 giugno 2014 18:05
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Le discussioni sulla presidenza di UniCredit, in vista del rinnovo del Cda il cui mandato scade a maggio 2015, cominceranno a gennaio.

Lo ha detto il presidente della banca Giuseppe Vita a margine di un evento a Milano.

"La decisione la prenderanno gli azionisti. Ne parleranno da gennaio", ha detto Vita.

I cambiamenti nell'azionariato intervenuti negli ultimi due anni "ci danno coraggio", ha aggiunto Vita. "I nuovi non sono degli sprovveduti, ci hanno studiato prima di entrare e poi sono entrati massicciamente", ha spiegato il presidente di Unicredit.

A proposito delle fondazioni azioniste, sono "il cosiddetto nocciolo duro" dell'azionariato della banca.

"Sono un pezzo della storia del nostro azionariato - ha detto a questo proposito il vice direttore generale Paolo Fiorentino - e penso possano esserlo anche in futuro".

(Gianluca Semeraro)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia