AS Roma, aumento capitale non porterà nuovi soci, quota UniCredit resta in vendita- vice Dg

lunedì 30 giugno 2014 16:59
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - L'aumento di capitale di AS Roma partito oggi non servirà per l'ingresso di nuovi soci né ci sono trattative in merito.

Lo ha detto Paolo Fiorentino, vice direttore generale di UniCredit, azionista della Roma tramite Neep Holding. "Stiamo convertendo il nostro prestito soci. Non ci sarà nessuno sconvolgimento azionario, né soci in entrata o in uscita", ha spiegato Fiorentino.

"L'asset Roma resta available for sale ma non abbiamo nessuna trattativa significativa. Però rispetto al passato c'è molto più interesse", ha aggiunto.

Neep Holding controlla il 78% di AS Roma. UniCredit ha il 31% di Neep Holding, mentre il resto è nelle mani di una cordata di imprenditori rappresentati da James Pallotta.

(Gianluca Semeraro)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia