Forex, euro stabile dopo inflazione, dibattito su impatto multa Bnp

lunedì 30 giugno 2014 15:05
 

NEW YORK, 30 giugno (Reuters) - L'euro è rimasto stabile sul
dollaro in area 1,3660 dopo la prima stima per
l'inflazione della zona euro di giugno, risultata in linea alle
attese, con gli investitori che, in assenza di altri spunti, si
concentrano sull'impatto di una maxi multa da 9 miliardi di
dollari che le autorità statunitensi dovrebbero comminare a Bnp
Paribas. 
    La sanzione potrebbe spingere la banca francese a comprare
un grosso importo di valuta Usa e a vendere euro nelle prossime
settimane.
    Stamane, intanto, nessuna sorpresa dai numeri sui prezzi al
consumo, che a giugno nella zona euro hanno mostrato un
andamento in linea alle attese, con una crescita dello 0,5% su
anno.
    La statistica precede la riunione mensile della Banca
centrale europea in calendario giovedì. Francoforte non dovrebbe
mettere in campo altri interventi questa settimana, ma la moneta
unica europea ha gradualmente recuperato terreno rispetto al
mese scorso, quando la Bce ha annunciato misure per aumentare la
liquidità e sostenere l'economia.
        
                             ORE 15,00               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3659/00                 1,3647  
 DOLLARO/YEN          101,36/37                 101,36  
 EURO/YEN          138,44/46                 138,39 
 EURO/STERLINA     0,8008/10                 0,8012  
 ORO SPOT         1.315,20/5,50          1.315,04/5,06
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia