Zona euro introduca 'union bond', a Italia 10 mld da flessibilità- Delrio

lunedì 30 giugno 2014 08:42
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio ripropone la via dell'emissione di bond della zona euro, spiegando che questi titoli potrebbero essere garantiti dal patrimonio pubblico di ogni paese membro.

In un'intervista al Corriere della Sera spiega che per ridurre il debito serve una soluzione "radicale" che vada oltre ai piani di privatizzazione e delle dismissioni immobiliari messi in campo a livello nazionale, che proseguirebbero in parallelo.

"L'Italia non cerca scorciatoie e nemmeno salvataggi. Qui se ne viene fuori solo con un orizzonte europeo più ambizioso", sostiene Delrio nel proporre gli "euro union bond, cioè la mutualizzazione del debito". "Si crea un fondo federale europeo al quale ogni stato conferisce un pezzo del proprio patrimonio immobiliare e non. Sono garanzie reali che possono essere utilizzate in parte per investimenti strutturali, in parte per alleggerire il debito pubblico. A quel punto non faticheresti più a trovare 3 miliardi di euro l'anno dalle privatizzazioni ma taglieresti il debito del 25-30%".

Intanto, nell'ultimo vertice europeo è stata ottenuta - secondo il sottosegretario - una lettura più 'flessibile' delle regole del patto di stabilità: "Vuol dire che quando si calcola il deficit non viene considerata, o meglio viene considerata flessibile, una parte della spesa". "In tutto la flessibilità potrebbe valere intorno a 10 miliardi l'anno", sottolinea mettendo nel conto i circa 7 miliardi del cofinanziamento per utilizzare i fondi europei e i 3 miliardi per gli investimenti ad alto impatto sociale "anche se non è scontato che queste due voci possano essere sommate".

La possibilità per l'Italia di escludere la spesa per gli investimenti dal calcolo del deficit - la cosiddetta 'clausola investimenti' - è stata peraltro bocciata dalla Commissione soltanto l'anno scorso.

Con il rinnovo dell'esecutivo europeo ancora in corso e la presidenza italiana, auspica Matteo Renzi, gli equilibri portrebbero lievemente spostarsi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia