Btp deboli a metà seduta, nuovo minimo tassi in asta 5 e 10 anni

venerdì 27 giugno 2014 13:04
 

MILANO, 27 giugno (Reuters) - Segno leggermente negativo per
i Btp la cui impostazione di fondo rimane tuttavia solida, come
racconta l'esito dell'ultima asta a medio-lungo in cui hanno
messo a segno il previsto ennesimo minimo dei rendimento
dall'introduzione dell'euro il cinque e il dieci anni.
    Sono stati assegnati infatti a 1,35% il nuovo cinque anni
agosto 2019 e 2,81% il decennale settembre 2024, rispetto a
valori di fine maggio pari rispettivamente a 1,62% e 3,01%,
peraltro a propria volta allora record negativi.
    Allargato anche al CctEu novembre 2019, il collocamento a
medio-lungo ha assegnato complessisi 7,949 miliardi di euro,
poco meno del tetto massimo di 8, con rapporti di copertura
superiori a quelli del mese scorso a accezione del cinque anni,
di cui va comunque tenuto conto dei pesanti 4 miliardi sul
piatto. 
    Il premio di rendimento del decennale italiano marzo 2024
sulla controparte tedesca si muove su piattaforma TradeWeb
intorno ai 150 punti base.
    Sullo sfondo il secondo giorno del consiglio europeo, che
vede Matteo Renzi impegnato a negoziare con i colleghi Ue mentre
lunedì prossimo 1 luglio si apre ufficialmente il semestre della
presidenza italiana la cui agenda è esplicitamente disegnata per
favorire la crescita.
    Da Bruxelles, intanto, il sottosegretario alla presidenza
del consiglio per gli Affari esteri esprime una peraltro
prevedibile soddisfazione per la versione finale del documento
del Consiglio europeo dopo il lavoro notturno chiesto da Renzi
al termine del faccia a faccia con Angela Merkel. 
    Se i leader europei sono apparsi forse meno allineati del
previsto sugli elementi di flessibilità da introdurre a
beneficio della crescita, il comunicato finale dei capi di Stato
e di governo chiede piuttosto genericamente di fare "miglior uso
possibile" sfruttando gli strumenti di flessibilità che il patto
già contiene.
    Tornando al primario, tenendo conto di Ctz, indicizzati e
Bot, il ministero dell'Economia ha finora collocato un totale di
18,324 miliardi con le aste di fine mese.
    Nel pomeriggio la riapertura riservata agli specialisti sui
Bot semestrali di ieri - 750 milioni - e lunedì un'analoga
offerta sull'asta di questa mattina, tenendo conto che in quanto
prima tranche il nuovo cinque anni dovrebbe venire riaperto per
il 25%, ovvero un miliardo.
    Parlando di un collocamento chiaramente positivo, l'analista
UniCredit Chiara Cremonesi cita come principale 'driver'
l'orientamento molto espansivo della Bce e prospetta una discesa
dei tassi meno rapida nella seconda parte dell'anno ma a livello
assoluto rendimenti non lontani dai livelli attuali.
    Per Matteo Regesta di Citi particolarmente positiva è stata
in asta la performance del nuovo cinque anni, con un buon premio
sul mercato grigio a fronte di prezzi più allineati sul
decennale e sul CctEu, 
    "Abbiamo visto una buona domanda anche da parte degli esteri
ma va detto che il grande successo di quest'ultimo collocamento
deriva dall'interesse delle banche domestiche, particolarmente
leggere di carta in ragione della concentrazione delle scadenze
e incentivate dunque a 'rollare' in vista di fine semestre"
commenta Matteo Regesta di Citi.
           
============================= 13,00 ============================
FUTURES BUND SETT.          147,05   (-0,08) 
FUTURES BTP SETT.           126,17   (-0,16)   
BTP 2 ANNI (MAR 16)     103,016  (-0,040)  0,625%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   115,012  (-0,138)  2,741%
BTP 30 ANNI (SET 44)   114,003  (-0,133)  3,990% 
========================= SPREAD (PB)===========================
 
                                                 ULTIMA CHIUSURA
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  127           128 
BTP/BUND 2 ANNI           60            59        
 
BTP/BUND 10 ANNI       150           149 
  livelli minimo/massimo             148,5-152,0  146,4-149,6   
BTP/BUND 30 ANNI       182           181
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   211,6         212,2  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  124,9         124,8
================================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia