Borse europee stabili, verso primo calo settimanale da aprile

venerdì 27 giugno 2014 10:21
 

INDICI                       ORE 10,20    VAR %   CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                  3242,07      0,27    3019
                                                   
 FTSEUROFIRST300              1371,32      0,07    1316,39
 STOXX BANCHE                 194,24       0,19    194,21
 STOXX OIL&GAS                374,06       0,29    335
 STOXX ASSICURAZIONI          228,11       0,15    228,22
 STOXX AUTO                   516,35       0,44    481,95
 STOXX TLC                    302,3        0,36    297,6
 STOXX TECH                   280,99       -0,04   290,51
      
    EDINBURGO, 27 giugno (Reuters) - Le Borse europee sono
stabili in avvio, sostenute dal buon andamento della Rolls Royce
 ma ancora in vista del primo calo settimanale da aprile.
    Rolls Royce è salita di oltre 1% dopo l'esclusiva della
Reuters che riporta che Airbus sta per decidere il
rinnovo dei suoi A330 con motori forniti dal produttore di
motori britannico.
    L'indice pan-europeo FTSEurofirst 300 quota piatto
attorno a 1.370 punti, con un calo settimanale dell'1,8% per la
settimana.
    Tra le singole piazze, Francoforte +0,2%, Parigi
 +0,3%, Londra +0,25%.
    
    Altri titoli in evidenza:
    
    A Francoforte, Vossloh, un produttore di
tecnologia per il settore ferroviario, ha emesso un profit
warning avvisando che si aspetta una perdita operativa
quest'anno. I titoli sono in calo di oltre 9%.
    
    A Parigi, Coface sale al debutto in Borsa dopo
aver prezzato le sue azioni nel mezzo del range indicato a 10,40
euro, a cui corrisponde un valore di mercato per l'assicuratore
al credito di circa 1,63 miliardi di euro. L'IPO consente alla
controllante Natixis di raccogliere circa 832 milioni
di euro vendendo il 51%.
    Sempre a Parigi cala invece all'esordio sul listino il
fornitore di servizi di pagamenti elettronici Worldline 
che ha fissato il prezzo nella parte bassa della forchetta e
quota circa il 2% sotto il prezzo di Ipo di 16,40 euro.
    
    Il distributore di prodotti chimici IMCD sale del
5% a 22,25 euro nei primi scambi al listino della Borsa di
Amsterdam. La società aveva prezzato le azioni a 21 euro,
valutando l'offerta 462 milioni di euro.
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia