Indesit, in tre in corsa per quota Fineldo, processo va avanti-fonte

giovedì 26 giugno 2014 19:55
 

MILANO, 26 giugno (Reuters) - Sono tre i gruppi attualmente in corsa per acquisire il 42% di Indesit in mano alla famiglia Merloni: l'americana Whirlpool, la svedese Electrolux e il gruppo cinese Sichuan.

E' quanto chiarisce una fonte vicina alla situazione, sottolineando che il processo è in corso, che si attendono una o più offerte vincolanti e che l'operazione dovrebbe vedere una conclusione "prima della pausa estiva".

La vendita del 42% di Indesit porterebbe al lancio di un'Opa sull'intera società, a causa del cambio di controllo.

Una seconda fonte conferma l'interesse di Whirlpool.

Lo scorso novembre, dopo che Fineldo ha dato incarico a Goldman Sachs per valutare le opzioni strategiche per la propria quota, l'AD di Electrolux Keith McLoughlin aveva commentato: "Ci sono porzioni di società come Indesit che potrebbero essere attraenti per noi considerato il loro portafoglio? Si". E aveva poi aggiunto: "Ci sono porzioni di cui non abbiamo bisogno? Sì. Quindi non è un'equazione difficile da risolvere".

Sichuan Changhong Electric è un gruppo cinese specializzato nella produzione e distribuzione di elettrodomestici, dalle televisioni ai condizionatori, dai frigoriferi alle apparecchiature video e audio.

(Elisa Anzolin, Danilo Masoni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia