Beni Stabili, aumento 150 mln, rifinanziamento debito per 500 mln

giovedì 26 giugno 2014 17:53
 

MILANO, 26 giugno (Reuters) - Il cda di Beni Stabili Siiq ha approvato un piano di potenziamento che prevede un aumento capitale da 150 milioni e un rifinanziamento del debito ImSer con nuove linee di credito per 500 milioni.

In una nota la società spiega che l'operazione ha il sostegno del principale azionista, Fonciere des Regions .

Con il piano l'incremento atteso del risultato netto ricorrente EPRA è di circa 30 milioni su base annua, mentre la riduzione del costo medio del debito consolidato a medio-lungo termine è al 3,5% circa dal 4,27%,

Per ulteriori dettagli doppio click su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia