PUNTO 2- Ue trova intesa su flessibilità regole bilancio

giovedì 26 giugno 2014 17:42
 

* Le riforme sono la chiave per avere clemenza dalla Ue

* Renzi: l'Europa si dia una smossa e spinga la crescita

* A dicembre rapporto Commissione Ue su regole (Aggiunge quote Renzi, fonte)

di Jan Strupczewski e Giselda Vagnoni

YPRES/KORTRIJK, Belgio 26 giugno (Reuters) - Intesa raggiunta fra i capi di Stato e di governo europei sulla flessibilità nell'applicazione delle regole di bilancio per sostenere la crescita.

La bozza del comunicato che chiuderà il vertice indica la necessità di tenere in considerazione lo stato di attuazione delle riforme strutturale per valutare il rispetto del Patto di stabilità.

"Le possibilità offerte dalle attuali regole per bilanciare la disciplina fiscale con la necessità di sostenere la crescita devono essere utilizzate", si legge nella bozza vista da Reuters.

L'accordo è un successo per il governo di Matteo Renzi, che propone da mesi uno scambio tra riforme strutturali e tempi più lunghi per la riduzione del deficit e del debito.

"Mi sembra intanto un passo avanti di metodo. C'è ancora qualcosa da limare. Sarà oggetto del lavoro nelle ultime ore. Vedremo cosa ci porterà questa sera Van Rompuy", commenta il Capo del governo italiano.   Continua...