Wall Street in leggero rialzo nonostante dati macro deboli

mercoledì 25 giugno 2014 19:23
 

NEW YORK, 24 giugno (Reuters) - Indici in leggero rialzo a Wall Street, nonostante i dati macro deludenti e alcuni investitori preoccupati sulle conseguenze di lungo periodo della situazione in Iraq.

I dati sul Pil di oggi hanno evidenziato un calo del primo trimestre più forte delle previsioni, ma secondo gli economisti il secondo quarto dovrebbe segnare un aumento del 4%.

"Fino a quando gli investitori continueranno a pensare che l'economia cresce, visto che tutti prevedono un miglioramento nel secondo trimestre, il meno peggio è investire sull'azionario a valutazioni anche un po' più elevate, perché obbligazioni e liquidità non rappresentano un'alternativa più interessante sotto il profilo del valore", dice Bruce McCain, chief investment strategist di Key Private Bank a Cleveland.

Intorno alle 19,15 ora italiana, il Dow Jones avanza dello 0,2% circa, lo S&P 500 dello 0,3% circa.

Medical Action Industries è il migliore del Nasdaq, quasi raddoppiando il valore con forti volumi dopo che Owens & Minor ha araggiunto un accordo per acquistare la società a 208 milioni di dollari.

Monsanto è in deciso rialzo, dopo che la società ha realizzato risultati più forti delle attese e ha migliorato le previsioni sull'anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia