BORSE ASIA-PACIFICO - In negativo, preoccupazione per crisi Iraq

mercoledì 25 giugno 2014 08:59
 

INDICE                        ORE  8,45    VAR %    CHIUS. 2013
 ASIA-PAC.                     486,95       -0,41    468,16
 TOKYO                         15.266,61    -0,71    16.291,31
 HONG KONG                     22.874,00    -0,03    22.656,92
 SINGAPORE                     3.263,02     0,03     3.167,43
 TAIWAN                        9.242,16     -0,04    8.611,51
 SEUL                          1.981,77     -0,63    2.011,34
 SHANGHAI COMP                 2.023,67     -0,50    2.115,98
 SYDNEY                        5.402,00     -0,57    5.352,21
 MUMBAI                        25.332,78    -0,14    21.170,68
 I mercati asiatici scontano le preoccupazioni crescenti per la situazione
politica in Iraq, con le connesse ripercussioni sul prezzo del petrolio, e si
muovono quasi all'unisono in calo.
    Intorno alle 8,45% italiane l'indice Msci dell'area Asia-Pacifico
, che non comprende Tokyo, segna -0,42% a 486,90 punti.
    SEOUL si è allineata agli altri mercati asiatici anche perchè gli
investitori esteri si sono presentati soprattutto come venditori cercando di
monetizzare i guadagni dei giorni scorsi.  Samsung Electroinics ha
perso l'1,9%.
    SYDNEY chiude vicino al minimo delle due settimane con i titoli dei settori
bancario e minerario sotto pressione. 
    TAIWAN si è mossa in ribasso con il settore della gomma che ha perso l'1,74%
e l'auto in ribasso dello 0,92%. Piatti i titoli dei comparti bancario e
dell'elettronica.
    HONG KONG si è mossa al ribasso, trascinata dal settore finanziario che ha
sottoperformato. Il numero due della People's Bank of China (PBOC) ha detto che
la banca centrale ha intenzione di rafforzare le regole contro i fallimenti.
    Prada perde il +2,33%.
    SHANGHAI: anche sul continente la borsa si è mossa in territorio negativo.
Hanno pesato secondo un analista la ripresa delle Ipo, una decina negli ultimi 4
mesi, che hanno sottratto liquidità al mercato che, nella terza settimana del
mese, è già di suo meno liquido.
    MUMBAY debole appena sotto la parità.   
      
    
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia