Eni vende 1% Galp per 107 mln, detiene 8% legato a bond

lunedì 23 giugno 2014 19:22
 

MILANO, 23 giugno (Reuters) - Eni ha completato la cessione attraverso vendite giornaliere sul mercato azionario di circa l'1% del capitale sociale di Galp, corrispondente alla quota residua soggetta a prelazione da parte di Amorim Energia, che non è stata esercitata da Aebv.

Ne dà notizia un comunicato.

Il corrispettivo complessivo delle vendite effettuate dal 5 maggio al 18 giugno è risultato pari a circa 107 milioni di euro. A seguito della cessione, Eni detiene 66.337.592 azioni ordinarie corrispondenti a circa l'8% del capitale sociale di Galp, interamente a servizio dell'exchangeable bond di circa 1.028 milioni emesso il 30 novembre 2012 con scadenza 30 novembre 2015.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia