Forex, dlr risale su prese profitto euro, ma trend resta debole

venerdì 20 giugno 2014 14:34
 

NEW YORK, 20 giugno (Reuters) - Il dollaro approfitta, nel
corso della seduta odierna, di qualche presa di profitto su euro
e yen, ma resta comunque indirizzato a chiudere la settimana col
movimento di deprezzamento più ampio da oltre due mesi.
    Nonostante il parziale recupero odierno, e i buoni dati
economici giunti ieri dall'economia Usa, sul biglietto verde
continua a pesare l'outlook di politica monetaria
particolarmente accomodante fornito dalla Fed nel recente
meeting, che ha deluso le aspettative di un riposizionamento del
governatore Janet Yellen verso toni meno espansivi.    
    Nel primo pomeriggio l'euro/dollaro scambia in prossimità
del minimo intraday di 1,3581, comunque sempre in vista del
picco da due settimane di 1,3644 visto in settimana in
concomitanza con la riunione del comitato di politica monetaria
della banca centrale Usa.
    Nei confronti dello yen il dollaro è sceso nel corso della
seduta fino a quota 101,82, appena sopra il minimo settimanale
di 101,73.
        
                             ORE 14,25               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3582/83                 1,3608  
 DOLLARO/YEN          102,02/06                 101,91  
 EURO/YEN          138,58/61                 138,72 
 EURO/STERLINA     0,7970/75                 0,7984   
 ORO SPOT         1.312,35/3,15         1.319,70/20,50 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia