Wall Street - Stocks to watch del 19 giugno

giovedì 19 giugno 2014 13:47
 

NEW YORK, 19 giugno (Reuters) - I futures sugli indici azionari Usa sono poco mossi, con i mercati in cerca di una direzione all'indomani del nuovo record toccato dall'S&P 500 sulla scia dei commenti della Federal Reserve.

Ieri la Fed ha accennato a un ritmo di aumenti dei tassi di interesse leggermente più rapido a partire dal prossimo anno ma ha indicato che nel lungo termine i tassi saranno più bassi di quanto suggerito in precedenza. L'indice S&P ha messo a segno la migliore giornata da quasi un mese e ha chiuso in rialzo per la quarta seduta consecutiva.

Sul fronte macro i mercati attendono i dati sulle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, in calendario alle 14,30 italiane. Dopo l'apertura del mercato l'attenzione si sposterà sul rapporto di giugno della Fed di Philadelphia.

Intorno alle 13,35 i futures su Dow Jones scadenza settembre cedono 3 punti, quelli sull'S&P 500 sono praticamente piatti mentre quelli sul Nasdaq avanzano di 1,75 punti.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali salgono di 9/32 e rendono il 2,58%, i trentennali guadagnano 8/32 con un rendimento al 3,41%.

I titoli in evidenza:

MARKIT debutta oggi al Nasdaq con un prezzo di collocamento di 24 dollari per azione, che valorizza la società di servizi di informazione finanziaria circa 4,3 miliardi di dollari.

TE CONNECTIVITY ha annunciato che rileverà il produttore di sensori MEASUREMENT SPECIALTIES per 1,7 miliardi di dollari, debito incluso.

Le azioni BLACKBERRY quotate negli Usa balzano di oltre l'8% nel pre borsa sulla scia dei risultati trimestrali appena diffusi, che hanno mostrato una perdita più contenuta delle attese.   Continua...