Rcs, diluizione soci dopo conversione risparmio, Fiat al 16,7%

mercoledì 18 giugno 2014 13:51
 

MILANO, 18 giugno (Reuters) - La conversione delle azioni risparmio in azioni ordinarie Rcs ha comportato la diluizione di alcuni dei principali soci del gruppo editoriale, con Fiat scesa al 16,734% dal precedente 20,552% e Diego Della Valle passato al 7,325% dall'8,996%.

E' quanto si legge nelle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti.

Tra gli altri azionisti che hanno visto ridursi la propria quota, ci sono Pirelli, passata al 4,433% dal 5,445%, e Unipolsai, scesa a 4,601% da 5,651%.

Lunedì era emerso che Intesa SP aveva visto la propria quota contrarsi al 4,176% dal 5,124%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Rcs, diluizione soci dopo conversione risparmio, Fiat al 16,7% | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%