PUNTO 1-Diritti serie A, al vaglio azzeramento gara per nodi legali- fonti

venerdì 6 giugno 2014 18:54
 

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 6 giugno (Reuters) - La gara per l'assegnazione dei diritti Tv della serie A potrebbe essere azzerata per l'emergere di numerosi nodi legali emersi con le offerte presentate ieri da Mediaset, Sky Italia, Fox Sport ed Eurosoport.

Lo dicono tre diverse fonti mentre stanno affiorando le prime indicazioni sul valore delle offerte.

"In base alle linee guida del bando, il fatto che sia andata deserta l'offerta per il pacchetto Internet (pacchetto E) dà modo alla Lega Serie A di annullare la gara", dice una fonte.

Una seconda fonte dice che l'ipotesi di una nuova gara, con paletti più stringenti, "è un'opzione molto concreta alla luce delle numerose problematiche emerse".

SKY OFFRE PIU' SU DTT CHE SU SATELLITE, MEDIASET VICEVERSA

La gara ha portato all'assurdo per cui Sky Italia ha offerto più per il pacchetto B del digitale terrestre (420 milioni secondo alcune fonti) che per quello A destinato al satellite (355 milioni). Lo stesso ha fatto Mediaset che ha offerto, secondo le fonti, 350 milioni per il satellite e 280 per il digitale terrestre dove è presente con Premium. "Solo questo dà l'idea della complessità della situazione", sottolinea una delle fonti che non esclude un annullamento della gara.

Un dirigente Mediaset ha peraltro messo in luce che la mossa del Biscione è stata "difensiva", per cui l'interesse per il satellite si concretizzerebbe solo se non ottenesse il pacchetto sul digitale.   Continua...