Mps, possibili nuovi interventi capitale se richiesto dopo esercizio Bce -prospetto

venerdì 6 giugno 2014 13:48
 

ROMA, 6 giugno (Reuters) - Banca Mps potrebbe dover adottare nuovi interventi di patrimonializzazione se, al termine dell'esercizio Bce, dovessero essere necessarie "ulteriori rettifiche dei crediti, anche significative".

Lo si legge nella prima pagina del prospetto informativo dell'aumento di capitale che partirà lunedì con cui la banca senese chiede 5 miliardi di euro, per ripagare 3 dei 4,1 miliardi di aiuto pubblico.

"Qualora, ad esito del comprehensive assessment e, più in particolare, ad esito dell'asset quality review, condotti dalla BCE in collaborazione con la Banca d'Italia, i cui risultati non sono ancora noti alla Data del Prospetto, si dovessero rendere necessarie ulteriori rettifiche dei crediti, anche significative, potrebbero rendersi necessari nuovi interventi di patrimonializzazione dell'Emittente", si legge nella sezione AVVERTENZA all'inizio del prospetto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia