Mps sospesa al ribasso scattano vendite su termini aumento capitale

venerdì 6 giugno 2014 09:53
 

MILANO, 6 giugno (Reuters) - Mps è al momento sospeso al ribasso a Piazza Affari dopo che ieri sono stati resi noti i termini della ricapitalizzazione da 5 miliardi a un prezzo di 1 euro per ciascuna nuova azione, in rapporto di 214 azioni di nuova emissione per ogni 5 possedute, a sconto del 35,5% rispetto al prezzo di chiusura di ieri.

Intorno alle 9,55 il titolo esprime un calo teorico del 4,97% a 23,88 euro. Icbpi scrive che, ai prezzi di chiusura di ieri (25,13 euro), il prezzo post stacco del diritto sarebbe pari a 1,55 euro.

Un trader rileva che "il ribasso è fisiologico visto che si tratta una grossa richiesta di cash".

In uno studio Akros, che conferma il giudizio di REDUCE sul titolo, scrive che "l'emissione dei diritti è altamente diluitiva perché quasi tutto il valore va sui diritti di sottoscrizione. L'andamento di questi sarà importante nelle prossime due settimane".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia