Creval non ha allo studio fusione con Banca Marche o altri - nota

giovedì 5 giugno 2014 13:14
 

MILANO, 5 giugno (Reuters) - Credito Valtellinese non ha in corso valutazioni su operazioni straordinarie e quindi non sono allo studio fusioni con Banca Marche o altri istituti.

Lo dice una nota della banca lombarda diffusa in riferimento a un articolo dell'edizione marchigiana de Il Messaggero di oggi.

"In relazione alle indiscrezioni di stampa apparse oggi su Il Messaggero nell'articolo al titolo 'Banca Marche partner a un passo' il Credito Valtellinese precisa che nessuna valutazione su operazioni straordinarie relativamente a fusioni con Banca Marche né con altri istituti di credito è attualmente allo studio", recita la nota.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia