Banca Inghilterra conferma tassi, importo QE a 375 mld stg

giovedì 5 giugno 2014 13:01
 

LONDRA, 5 giugno (Reuters) - In linea alle attese dei mercati Banca d'Inghilterra ha confermato l'attuale costo del denaro a 0,5%, minimo storico e livello invariato da ormai oltre quattro anni.

Nessuna novità nemmeno sul fronte delle misure di 'quantitative easing' a sostegno dell'economia, il cui ammontare complessivo rimane fermo a 375 miliardi di sterline, importo peraltro già da tempo raggiunto.

Pubblicato mercoledì della scorsa settimana, l'ultimo sondaggio Reuters mostra la mediana degli economisti scommettere su tassi invariati fino al secondo trimestre dell'anno prossimo prima di una stretta di un quarto di punto percentuale.

Venticinque su 52 degli interpellati, dunque una percentuale di poco inferiore al 50%, ritengono tuttavia che una misura restrittiva potrebbe arrivare in tempi più rapidi, specie dopo la pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione di politica monetaria di maggio che hanno messo in luce un dibattito particolarmente acceso sulle misure di politica monetaria da mettere a punto di fronte a una conclamata ripresa economica.

Nessun comunicato accompagna l'odierna decisione sui tassi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia