Eni firma accordi strategici per giacimento Perla in Venezuela

mercoledì 4 giugno 2014 20:05
 

MILANO, 4 giugno (Reuters) - Il ministro del Petrolio e delle Miniere del Venezuela e Presidente di Pdvsa, Rafael Ramírez, l'ad di Eni, Claudio Descalzi, e il presidente di Repsol, Antonio Brufau, hanno firmato accordi strategici per lo sfruttamento del giacimento Perla, una delle più grandi scoperte al mondo effettuate nell'ultimo decennio, secondo un comunicato.

Il primo accordo è un Memorandum of Understanding per la creazione di una nuova società (impresa mista), che svilupperà e produrrà le riserve associate di condensati (idrocarburi liquidi leggeri associati al gas) di Perla.

Il secondo accordo è un Term Sheet che stabilisce gli elementi chiave per finanziare fino a 1 miliardo di dollari la quota Pdvsa (Cvp) nello sviluppo di Perla. Eni e Repsol contribuiranno fino a 500 milioni di dollari ciascuno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Eni firma accordi strategici per giacimento Perla in Venezuela | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,884.90
    -0.83%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,693.80
    -0.73%
  • Euronext 100
    949.24
    +0.14%