ThyssenKrupp, piano rilancio acciaieria Terni in agosto - Chigi

mercoledì 4 giugno 2014 19:16
 

ROMA, 4 giugno (Reuters) - ThyssenKrupp si impegna con il governo a presentare il piano di rilancio di Acciai speciali Terni (Ast) entro l'estate al fine di garantire lo sviluppo e l'occupazione nel sito.

Lo rende noto un comunicato di Palazzo Chigi al termine dell'incontro di oggi tra il ceo Business Area Materials Services, Joachim Limberg, il sottosegretario alla presidenza Graziano Delrio, il viceministro allo Sviluppo Claudio De Vincenti, e i rappresentanti delle autorità locali.

"ThyssenKrupp ha ribadito di essere al lavoro per presentare il piano industriale al massimo entro agosto" e si è impegnata a continuare il confronto sia con governo, gli enti locali, lavoratori e sindacati per lo sviluppo del sito e la salvaguardia dei livelli occupazionali.

Incontri con sindacati e lavoratori saranno programmati nelle prossime settimane, in prossimità della presentazione del piano industriale, conclude la nota.

La Commissione europea ha autorizzato in febbraio Tk a riacquistare Ast da Outokumpu VDM, dopo aver verificato che l'operazione "è conforme al regolamento Ue sulle concentrazioni".

Tk aveva venduto a Outokumpu la sua divisione Acciaio inossidabile, Inoxum.

La finlandese Outokumpo aveva venduto le storiche acciaierie ternane, insieme alla controllata Vdm, ai tedeschi di ThyssenKrupp (che in passato erano già proprietari dell'impianto) in cambio dell'azzeramento di un prestito da 1,25 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia