Forex, euro in calo su dollaro ma sopra minimo 4 mesi, focus su Bce

mercoledì 4 giugno 2014 10:46
 

LONDRA, 4 giugno (Reuters) - L'euro è in marginale calo sul
dollaro in attesa del meeting della Banca centrale europea di
domani, quando Francoforte scoprirà le carte sulle nuove misure
espansive, preannunciate nel corso delle ultime settimane, per
contrastare la bassa inflazione.
    Intorno alle 10,30 la valuta unica è in calo a 1,3609
dollari da 1.3607 della chiusura, ma si mantiene sopra
sopra 1,3587 dollari, il minimo di circa quattro mesi toccato
ieri.
    Secondo un recente sondaggio Reuters, la Bce dovrebbe
ridurre il tasso di deposito a -0,10%, nel corso del meeting di
domani, rispetto all'attuale zero percento mentre il tasso di
rifinanziamento dovrebbe passare allo 0,10% dall'attuale 0,25%. 
    Ma d'altra parte, il movimento al ribasso è contenuto dal
fatto che alcuni player del mercato vedono il rischio di una
delusione e il margine per un rimbalzo dell'euro, almeno nel
breve periodo.
    "Il rischio è che la Bce non si spinga così lontano...come
si aspetta il mercato", spiega Jeffrey Halley, trader per Saxo
Capital Markets a Singapore.   
     
                             ORE 10,30               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3609/10                 1,3627  
 DOLLARO/YEN          102,60/64                 102,48  
 EURO/YEN          139,58/60                 139,66 
 EURO/STERLINA     0,8135/38                 0,8136   
 ORO SPOT         1.245,60/6,40          1.244,20/5,10  
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia