Bnp Paribas, ipotesi 10 mld dlr multa da Usa non ragionevole - Fabius

martedì 3 giugno 2014 12:23
 

MILANO, 3 giugno (Reuters) - Il ministro degli Esteri francese ha detto che intende difendere gli interessi di BNP Paribas, che, secondo alcune fonti, potrebbe ricevere una multa da 10 miliardi di dollari dalle autorità statunitensi.

"Se c'è stato un errore o una violazione è normale ci sia una multa, ma la multa deve essere proporzionata e ragionevole", ha detto Laurent Fabius alla tv France 2. "Questi numeri non sono ragionevoli".

"Sarebbe un esempio di decisione ingiusta presa in modo unilaterale. Sarebbe un problema molto serio", ha aggiunto.

Sono in corso negoziati tra BNP Paribas e le autorità Usa, che stanno investigando su presunte violazioni delle sanzioni verso Sudan, Iran e Siria tra il 2002 e il 2009.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia