Forex, euro ancorato a recenti minimi, attesa dati inflazione

martedì 3 giugno 2014 10:50
 

LONDRA, 3 giugno (Reuters) - L'euro si muove attorno ai
recenti minimi in attesa delle cifre chiave sull'inflazione
della zona euro che potrebbero ulteriormente stimolare le attese
di uno stimolo monetario da parte della Bce. Eurostat pubblica
le cifre preliminari relative all'andamento dei prezzi al
consumo di maggio. 
    L'inflazione, nelle attese degli economisti interpellati da
Reuters, dovrebbe mostrare per maggio un incremento tendenziale
stabile da aprile a 0,7%. Non mancano però i rischi al ribasso,
dopo che le letture di singoli Paesi della zona euro, da ultima
quella tedesca, sono risultate inferiori alle attese.
    "Le cose potrebbero andare diversamente se l'inflazione
raggiungesse soltanto lo 0,4% dice Antje Praefcke, analista a
Commerzbank. 
    Fra due giorni si terrà il consueto meeting mensile di
politica monetaria della Bce che, secondo quanto lasciato
intendere nelle ultime settimane, dovrebbe varare nuove misure
espansive per contrastare la bassa inflazione. 
     
                             ORE 10,50               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3601/03                 1,3594  
 DOLLARO/YEN          102,38/40                 102,36  
 EURO/YEN          139,25/31                 139,17 
 EURO/STERLINA     0,8112/15                 0,8115   
 ORO SPOT         1.246,80/7,00          1.244,00/4,70  
    
    (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129655, Reuters messaging:
irene.chiappisi.reuters.com@reuters.net)) 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia