Borsa Usa contrastata dopo dati macro, cala Google

lunedì 2 giugno 2014 18:36
 

NEW YORK, 2 giugno (Reuters) - L'azionario Usa è contrastato, dopo aver toccato livelli record venerdì e dopo i dati macro, che danno al mercato una scusa per vendere.

Wall Street infatti ha aperto positiva, ma ha perso terreno, dopo i dati che hanno evidenziato un ritmo di crescita della produzione che rallenta in modo inatteso a maggio.

Google, in calo dell'1,8%, ha messo sotto pressione le azioni del settore 'alta tecnologia' dopo la notizia che le sue operazioni hanno avuto dei problemi in Cina, in vista del 25mo anniversario di piazza Tiananmen a Pechino.

Alle 18,30 il Dow Jones sale dello 0,1%, mentre l'indice S&P 500 é piatto.

Broadcom è il titolo più attivo del Nasdaq con un balzo dell'8% circa, dopo aver detto che guarda alla possibilità di vendere o di separare le sue attività mobili.

Ariad Pharmaceuticals balza dopo aver annunciato che il farmaco 'ponatinib' si é mostrato efficace in pazienti con tumori gastrointestinali in stato avanzato.

Netto rialzo per Protective Life dopo la notizia che la giapponese Dai-ichi Life ha in corso colloqui per acquistare la società.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia