Spagna, Pmi manifatturiero sale a massimi da 4 anni in maggio

lunedì 2 giugno 2014 09:57
 

MADRID, 2 giugno (Reuters) - Il settore manifatturiero spagnolo si è espanso nel mese di maggio al ritmo più sostenuto da quattro anni, a conferma di come l'economia del paese si stia portando stabilmente fuori dalla recessione.

L'indice Pmi manifatturiero spagnolo è salito a 52,9 punti in maggio, il livello più alto dall'aprile del 2010, dai 52,7 del mese precedente. Si tratta del sesto dato consecutivo sopra la soglia dei 50 punti, che separa le rilevazioni di crescita da quelle di contrazione del settore.

"La recente crescita del settore manifatturiero spagnolo non mostra al momento segnali di esaurimento, con un'ulteriore solida espansione della produzione e degli ordini in maggio" spiega Andrew Harker, economista di Markit, la società che elabora il rapporto. "Uno degli elementi positivi dell'ultimo rapporto è che le imprese hanno aumentato il tasso di acquisti ai massimi da oltre quattro anni, cosa che suggerisce una minore riluttanza nel tenere scorte, grazie ad aspettative positive per il futuro".

Ha segnato tuttavia un lieve calo il sottoindice relativo all'occupazione nel manifatturiero, a 50,2 punti dai 50,6 di aprile, confermandosi ad ogni modo in area di crescita per il quarto mese consecutivo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia