Tesoro, domanda scarsa per Btp 5 e 10 anni, Ccteu in riaperture

venerdì 30 maggio 2014 15:58
 

MILANO, 30 maggio (Reuters) - Poche richieste degli specialist nelle riaperture di oggi pomeriggio dei titoli di Stato italiani a medio lungo termine, in asta ieri.

Il Tesoro ha assegnato solo una parte dell'offerta supplementare.

In particolare, il Btp maggio 2019 ha registrato domande pari a 155 milioni a fronte di una disponibilità pari a 412,5 milioni.

Praticamente nulla la richiesta del Btp settembre 2024: domandato e assegnato solo 1 dei 450 milioni a disposizione.

Infine, il Ccteu novembre 2019 ha fatto segnare richieste per 125 milioni a fronte di 262,5 milioni offerti.

Il quinquennale era stato assegnato ieri per 2,750 miliardi, mentre il decennale per 3 miliardi, entrambi al nuovo minimo di rendimento dall'introduzione dell'euro, rispettivamente l'1,62% e il 3,01%. Il Ccteu era stato assegnato per 1,750 miliardi al rendimento dell'1,38%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia