Stress test, Mps sarà giudicata su base target concordati con Ue - fonte

venerdì 30 maggio 2014 15:46
 

ROMA, 30 maggio (Reuters) - Il Consiglio di sorveglianza della Banca centrale europea ha definitivamente approvato la norma che consentirà a Banca Monte dei Paschi di Siena di essere giudicata negli stress test sulla base dei target concordati con la Commissione europea, ha riferito oggi una fonte vicina alla situazione.

"E' passato il criterio che le banche in ristrutturazione saranno giudicate sulla base del cosiddetto dynamic balance sheet quando testate sullo scenario avverso", ha riferito la fonte.

Questa clausola era prevista al punto 25 del comunicato dell'European banking authority dello scorso 31 gennaio dove si specificava che Mps e le altre banche, austriache, tedesche o spagnole, nella stessa situazione, avrebbero dovuto essere stressate non sulla base dei dati di bilancio fermi al 31 dicembre del 2013 - come previsto per tutte le altre banche del campione di 124 istituti - ma i bilanci 2014, 2015 e 2016 tenendo conto degli obiettivi di piano.

L'effetto prevedibile sarà che verranno stressate variabili, come il CET1 ratio - che sotto stress dovrà restare sopra il 5,5% - che già incorporano i benefici previsti nel piano di ristrutturazione.

Di sicuro, la possibilità di utilizzare gli obiettivi di piano non ha collegamento con l'aumento di capitale da 5 miliardi approvato da Siena questo mese e che servirà a sostituire, senza modificarne alla fine la dotazione, con capitale fresco 3 dei 4,1 miliardi di aiuti di Stato ricevuti e pagati con un interesse del 9,5%.

Le variabili che quindi maggiormente potrebbero essere impattate da questa misura, sono per Mps il portafoglio di Btp - un rischio di esposizione ai bond sovrani che Eba misurerà per valutare se serve capitale aggiuntivo - e le attività ponderate per il rischio (RWA), che devono essere coperte da capitale di migliore qualità e che quindi più si riducono più dimuiscono il rischio di fallire l'esercizio.

(Giselda Vagnoni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia